Sono passate 5 ore, si sono fatte le nove, sono passate 5 ore da quando, dalla finestra di casa tua ti ho vista.

Sono passate 5 ore, da quando, mi hai detto di voler stare un po’ da sola,

Sono passate 5 ore da quando, sorridendo, ti ho lanciato un bacio,

che spero, da 5 ore, che tu lo abbia almeno preso.

In quell’istante, sguardo fisso nei tuoi occhi lontani,

splendenti, tranquilli … come gli uragani.

Sono passate 5 ore da quando, girandomi, ho perso il sorriso, il benessere, che mi dava il tuo viso.

Sono passate 5 ore da quando, girandomi, ho incominciato a lacrimare, involontariamente forse, ma non smettevo più di tremare.

Sarò sensibile e anche molto, ma il mio cuore è tuo, nonostante tutto.

Sono passate 5 ore, e spero che tu non mi abbia già dimenticato,

tra i tuoi pensieri, distrazioni, e che ti ricordi davvero, ciò che io ti ho dato.

Mi dispiace per tutto, spero tu riesca a perdonarmi,

forse sono esagerato ora, ma ho bisogno della tua mano, per rialzarmi.

Sono passate 5 ore, e ho capito che, se ho accettato e sopportato tutto questo, è solo e unicamente per te.

Sono passate solo 5 ore, e scriverci qualcosa sopra, magari è da sciocchi,

ma fidati di me, non ho mai desiderato così tanto, di poter vedere ancora, i tuoi occhi.

Perchè ormai lo sai, mi fai stare bene, la vita mette a disposizione tante vie, ma tu, tu mi scorri nelle vene.

Se stai ancora leggendo ti ringrazio, questa poesia è stata scritta nel momento in cui nella vita si è presi dall’amore, ma allo stesso tempo si è presi da una tempesta, non voluta, ma inevitabile. La mancanza di una persona può recare danni ,  ma se davvero sentite la mancanza e questa non è ricambiata, lasciate fare al tempo, penso che la vita ci voglia tutti felici e forti, ma per esserlo bisogna crescere con le esperienze, belle o brutte che siano.

E se vi sentite morti dentro, vuoti, se vi sentite “pronti a cambiare” per una persona, non fatelo, se qualcuno vi ama sarete entrambi a migliorarvi col tempo, ma mai cambiarvi.

E se non accettate il fatto di non essere amati, vi consiglio sempre di lasciare al tempo che il vostro sentimento VERO, a differenza degli altri, piano piano crei i suoi giusti equilibri.Dopotutto se si è innamorati, si è malati.

Siete sempre liberi di dirmi la vostra e naturalmente di venirmi a conoscere qui se volete.

Annunci