A vederti sorridere, mi perdo nel sentimento,

a vederti ridere, affogo nel suo tormento,

tanto piacevole quanto insistente,

consapevole di non essere il prototipo, della tua mente.

A vederti scherzare, esplode il mio cuore,

capace di ribaltare, in un istante, qualsiasi cattivo umore.

A vederti accanto a me, si incanta il mio pensiero,

troppo fiabesco in questa realtà, anche per un avventuriero.

A vederti felice, accetto il mio tormento,

rimanendo incognito,  su questo abbozzamento.

Annunci