Cerca

Happy Magician

Sii il cambiamento che vorresti nel mondo

Tag

dignità

Vivere l’amore

Gli occhi di una vita ammaliante, che spaventa, non voler che sia finita, la tortura cruenta, forzando il proprio debutto nel gioco dell'amore, ove chi più ne ha ne metta, ove chi ti vuole spesso non ti accetta, ove chi... Continue Reading →

Annunci

Difesa dell’accettore

Prevenire o rischiare, un ignoto immorale, una pratica condizione tra sicurezza e indecisione, un particolare limite tra concretezza e illusione. Un dolore in percentuale, o una gioia graduale, una scelta complessa, in un mondo di incertezza. Prevenire rassicura e protegge,... Continue Reading →

Rosso intenso

Il desiderio da sempre affetto, manca l'invito al teatro del concreto, aprendo le danze con un balletto, un triangolo imperfetto, privo di cateto. La vaga idea di come affermarlo, mi sfugge e nasconde nel fondo di un pozzo, l'intuizione che... Continue Reading →

La ricetta dell’amore

Due cuori, un battito, un ritmo allineatore, un futuro nascente nel suo albore, mi hai preso col tuo sguardo, proposto un azzardo, mi hai scritto un biglietto, un foglio di carta colmo di affetto. Mi hai salvato dall'incertezza, di una... Continue Reading →

Malatonia

Io ti amo, io ti ammiro, io non so cosa pensare, che quando questo batte, quella cede al tuo domare, io ti odio, io ti cerco, bipolarità del sentimento, che mi verrebbe da ammazzarmi quando questo batte a tempo, io... Continue Reading →

Gioco imposto, senza scopo

Notte prima degli esami, che sia sentita e ripudiata, che sia in lacrime, sia amata, un'esperienza, un muro, da scavalcare, o un'illusione, un ricordo, da dimenticare. Che sia l'incubo di tutti, per essere maturi, che sia il gioco di molti,... Continue Reading →

Privo di premura

Io ci vivo, nell'assenza, nel far nulla e dimenticare, ci ho vissuto, pare poco, vivere sulla scia del tormentare. Io ci vivo, nell' incoerenza, nell' insensatezza e vanverare, ci ho vissuto, è sembrato bello, quando era solo un accumulare. Io... Continue Reading →

Come in una barzelletta

Giri di parole, insensate, abbandonate, assenza di fatti ... e fantasie andate. Studio del lessico, per esser grandi, ma senza valori, studio di se stessi, per voler rimaner piccoli, senza timori. Solitudine beata, per viaggiare, vivere e scoprire, falsa compagnia,... Continue Reading →

Produttori di speranze

Ti senti libero, di poter scegliere una vita che ti piacerà sei felice, da giovane, pensando che niente ti fermerà. Hai una vita davanti e sogni ad occhi aperti, spalancati in una generazione di cuori scoperti. Sognatori senza redini, deboli... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: